(05.03.13) Il consiglio di Stato ha dato ragione al Comune di Malosco riguardo alle modalità di utilizzo dei pesticidi. Il sig. Gabriele Calliari (per altro Presidente della Coldiretti del Trentino) aveva fatto ricorso perchè riteneva che una fascia di rispetto di 50 m fosse eccessiva.

Il Consiglio di Stato ha dato ragione al Comune; è una grande vittoria per i cittadini della val di Non che amano la loro terra ed i loro figli … ma è anche una grande vittoria per tutti i cittadini, in quanto questa sentenza farà da base.

Tra le motivazioni viene anche citato uno studio dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento, da sempre schierata a favore della politica, dell’agricoltura intensiva e quindi dei pesticidi, che il Comitato per il diritto alla salute ha tanto contestato in quanto inconsistente.  Anche per il CdS questo studio non “contiene elementi decisivi per escludere i rischi” dei pesticidi alla luce degli studi forniti dal Comune di Malosco…

Annunci