http://www.dreamstime.com/-image21840526

Giovanni Beghini

(26.04.14) Strane cose nel mondo. I livelli tollerabili di glifosate nell’acqua potabile e nel latte materno variano a seconda della potenza e dell’importanza delle multinazionale dell’agrofarmaco, cioè a seconda della quantita di ettari di terreno coltivato ad OGM. E qui noi europei siamo fortunati.

Ma dobbiamo anche pensare al ruolo di esempio e di guida che l’Europa deve avere in questo “campo”, dobbiamo “condividere” questa “fortuna”, peraltro sempre minacciata.

Prendiamo l’esempio di USA ed Argentina e confrontiamo con Europa.

In Europa il livello massimo consentito (LMR) è di 0,1 ug/l nell’acqua potabile mentre negli Stati Uniti l’EPA ha stabilito il livello massimo di contaminazione di legge ( MCL,LMR ) per il glifosato a 700 ug / l, 7.000 volte il MCL in Europa In Argentina non esiste il limite..

Monsanto e tutti coloro che stabiliscono i LMR sostengono che il glifosato non è bioaccumulabile . Da scienziato senior della Monsanto , Dan Goldstein ha negato persino di recente . ” Se ingerito , il glifosato è rapidamente escreto , non si accumula nei tessuti grassi o del corpo, e non subisce metabolismo negli esseri umani , viene escreto immodificato nelle urine . Scoprire che i livelli di glifosato nel latte materno sono molto più alti rispetto a qualsiasi valore riportato nei campioni di urina è una fonte di preoccupazione sia per il pubblico in generale e lo dovrebbe essere per i governi di tutto il mondo, dal momento che i dati stabiliscono senza ulteriori dubbi che il glifosato è bioaccumulabile ; che si accumula nel corpo delle persone in un certo periodo di tempo . Questo significa che i nostri tessuti del corpo possono essere esposti a livelli più elevati di cosiddetti livelli di sicurezza fissati dalle autorità di regolamentazione .

Su un totale di 10 campioni inviati dalle madri degli stati negli Stati Uniti , 3 donne avevano livelli rilevabili di glifosato nel loro latte materno . Il più alto livello di glifosato è stato rilevato in una madre Florida ( 166 ug / l) e le altre due madri con i risultati ” positivi ” sono stati da Virginia ( 76 ug / l) e Oregon ( 99 ug / l) .

I livelli riscontrati nell’analisi del latte materno di 76 ug / 166 ug / l sono 760-1600 volte superiore alla direttiva europea acqua potabile permette singoli pesticidi . Tuttavia, sono meno di 700 ug / L massimo livello di contaminanti ( MCL) per il glifosato negli Stati Uniti, che è stato deciso dalla US Environmental Protection Agency ( EPA ) sulla base del apparentemente falsa premessa che la società Glyphosate non dà bioaccumulazione.

Il test iniziale è stato effettuato utilizzando il metodo ELISA (immunologico) ed è possibile che anche i campioni che erano negativi contenessero livelli ” preoccupanti ” di glifosato, se testati con metodi più sensibili.

Jessica M. di Virginia , una delle mamme che sono risultati positivi per il glifosato nel latte materno , ha detto. “E ‘ inquietante sapere che c’è glifosato nel mio corpo , soprattutto nel mio latte che poi contamina il corpo di mio figlio. Essa è non utilizza nessun tipo di carne o pesce, e solo raramente usa prodotti lattiero-caseari . Questo mi dimostra realmente e dovrebbe mostrare agli altri , come sia pervasiva questa tossina, che è presente nel nostro sistema alimentare . ”

“Quello che abbiamo trovato incoraggiante è che nelle donne che mangiano biologico e non OGM molto rigorosamente , per diversi mesi a due anni , non è stato trovato alcun livelli rilevabili di glifosato nel loro latte materno . “

Sorprendentemente , il nuovo studio statunitense per le mamme in tutta l’America e Pulse sostenibile trovato i livelli massimi di glifosato nelle urine di oltre 10 volte superiore a quelle che si trovano in Europa.

Dei 35 campioni ricevuti da tutti gli Stati Uniti , 13 campioni erano al di sopra del livello minimo rilevabile . I tre livelli più elevati sono stati riscontrati nelle donne con il più alto in Oregon ( 18,8 ug / l) . Altri risultati positivi sono stati trovati in campioni provenienti da stati di California , Washington , Maryland , Colorado e Hawaii.

Gli esperti dicono GE settore delle colture come il colpevole dei risultati sia latte materno e nelle urine , a causa della quantità di glifosato utilizzato in Roundup Ready colture GM negli Stati Uniti

Per concludere dobbiamo unire tutte le forze per arrivare eliminare l’uso del glifosate, iniziando dai comuni virtuosi, all’agricoltura, all’Italia, all’Europa a tutto il pianeta. Se vogliamo salvarci.

 

 

Annunci